Benvenuti nello spazio web di Simone Mariotti

pixel pixel
Il Sole 24 Ore
26 febbraio 2006




Il Sole 24 Ore - 26 febbraio 2006

Mentre il Toro dei mercati azionari si avvia a celebrare il terzo compleanno, si amplia la quota di risparmiatori che ha scoperto (o riscoperto) il bello dell'investimento nelle Borse. Che consiste semplicemente nella possibilità di ottenere ritorni superiori a quelli dei titoli di Stato. C'è da chiedersi che peso abbiano le esperienze positive (o, nel triennio 2000-2003, negative) sull'attitudine all'investimento in Borsa. La risposta è: moltissimo. Ciò risulta per esempio dalle forti oscillazioni della quota di risparmiatori che si dicono soddisfatti dell'impiego azionario, che, come si legge nelle ultime edizioni del Rapporto Bnl-Einaudi, è fortemente condizionato dall'andamento delle Borse nei due/tre anni precedenti.
Il fatto è che per capire l'investimento azionario fino in fondo non basta basarsi sull'esperienza di pochi anni precedenti. Solo se l'orizzonte di riferimento si allunga è possibile trarre delle conclusioni utili per la gestione del proprio portafoglio. Allo scopo, un'esperienza diretta di investimento vissuta per più cicli di Borsa e in modo "intenso", cioè dedicando qualche ora alla settimana a questa attività, è probabilmente la via più efficace per guadagnare questa lucidità. Conoscere e approfondire le statistiche sull'andamento di lungo periodo dei mercati è utile, ma ha un impatto inferiore rispetto a un'esperienza diretta intensa e prolungata. Alla quale ci si può però avvicinare leggendo qualche buon libro di narrativa borsistica, che cioè racconti quali sono state le percezioni e i comportamenti di piccoli e grandi investitori nei periodi più controversi della storia dei mercati azionari. Uno di questi libri è "Liberi si nasce" di Simone Mariotti (con il contributo di Franco Bulgarini, Maggioli Editore 2005), nel quale sono narrati con dovizia di particolari corsi e ricorsi degli investimenti sui mercati, errori e miti, rapidi arricchimenti e altrettante repentine distruzioni di valore. L'obiettivo del libro è quello di trasferire al lettore quella tranquillità e quella libera consapevolezza che sono le chiavi per un sano impiego del proprio denaro nei vari strumenti finanziari. Una storia comportamentale degli investimenti, insomma, utile per non ripetere i tanti errori che ciclicamente ricorrono sui mercati.


Marco Liera, Il Sole 24 Ore, 26 febbraio 2006


Leggi il prossimo articolo (da Soldionline)

Torna alla bibliografia del libro








Copyright © by Simone Mariotti Tutti i Diritti Riservati.

Data creazione pagina: 2007-07-09 (1817 Letture)

[ Indietro ]

pixel


Questo sito è stato ideato da Simone Mariotti (p.iva 02628890408) adattando e modificando una versione del PHP-Nuke. PHP-Nuke (www.phpnuke.org) è un software libero rilasciato con licenza GNU/GPL (www.gnu.org).
Generazione pagina: 0.04 Secondi